Perché dovresti pregare per il tuo futuro sposo

“Prega per il tuo futuro sposo”. È una bellissima frase che spesso ci fa da promemoria perché affidiamo tutto a Dio, compresa la nostra via amorosa. Il più delle volte, però, sentiamo questa frase proprio quando siamo nei punti più bui della vita da single, quando siamo spinti a chiedere a Dio di portarci lo sposo che desideriamo.

Ma sorge un problema: in questa maniera rischiamo di essere così tanto presi dai nostri desideri  che dimentichiamo ciò per cui stiamo veramente pregando: una persona! A volte, ci focalizziamo così tanto sul futuro che ci scordiamo che lei esiste già. Oggi lui è la stessa persona di quando la incontrerai: si alza dal letto ogni mattina, va a lavoro o a scuola, trascorre del tempo in preghiera, pratica i suoi hobby e passa del tempo con gli amici… e ha i suoi bisogni e desideri! Invece di pregare solo per delle richieste per noi stessi, dovremmo rivolgere le nostre preghiere perché intercedano per il nostro futuro sposo / la nostra futura sposa.

Verso dicembre dello scorso anno, ho sentito che il Signore mi invitava a pregare una novena per il mio futuro marito. Non so ancora chi sia e non so cosa stesse accadendo nella sua vita in quel momento, ma so che per una qualche ragione aveva bisogno delle mie preghiere. Dal momento che amo la persona che lui sarà il giorno del mio matrimonio, amo anche la persona che è adesso, ragion per cui continuo a pregare per la sua crescita con Dio e perché sia protetto dal nemico.

Voglio quindi esortarti a pregare per il tuo sposo, piuttosto che pregare semplicemente per averne uno!

  1. Vedi il tuo futuro sposo / futura sposa come una persona reale che ti terrà concentrata/o nella tua ricerca della purezza 

Quando la persona che sposerai sarà reale nella tua mente e non più solo un concetto astratto, avrai la motivazione di resistere alle tentazioni e preservarti da esse. Conosci il cuore di chi stai aspettando, anche se non sai ancora il suo nome, la sua altezza o il colore dei suoi capelli.

  1. Pregare per i suoi bisogni ti preparerà per il totale dono di te stesso/a, ovvero per il matrimonio

Quando ti sposerai, e ancor di più se avrai figli, dovrai abituarti molto velocemente al fatto che avrai da preoccuparti di molte più cose oltre che di te stesso/a, e qualche volta a dover mettere i tuoi desideri in fondo all’elenco delle priorità. Sostituire le preghiere per ciò che vuoi con le preghiere per quello di cui lui o lei ha bisogno, è il primo passo.

  1. Non concentrarti sui tuoi desideri ti aiuta a riporre la tua fiducia in Dio

Potresti sentire di essere chiamato/a al matrimonio, ma solo Dio sa quando sarà. Pretendere una gratificazione immediata in ambito sentimentale non cambierà il piano di Dio per il tuo bene. Così, invece di rivolgerti a Dio con una lista completa delle caratteristiche di cui hai bisogno nel tuo partner (con la specifica che preferiresti arrivasse entro Pasqua), prova a ringraziarLo per la persona che è, e pregalo per la sua attuale situazione… qualsiasi essa sia.

Potresti pensare che io sia “sdolcinata, eccessivamente romantica, idealista”. Bene, chiunque mi conosca ti direbbe che non sono nessuna di queste cose. Per me, pregare per il mio futuro marito, non è un modo per “reagire” al mio essere single, ma è una dichiarazione anticipata del nostro stato di parità nella relazione e vita di preghiera. Credo che la preghiera di una coppia, l’uno per l’altra, possa essere una garanzia per la loro relazione.

E se non dovessi sposarmi?

Le tue preghiere non andranno mai andate sprecate! Sei, prima di tutto, uno sposo / una sposa di Cristo, quindi se la tua vocazione non ti porta al matrimonio, le tue preghiere saranno in ogni caso offerte al tuo santo sposo: Gesù. Dal momento che l’idea è quella di pregare per i bisogni che non comprendiamo appieno, solo Gesù saprà tutto il bene che le tue preghiere faranno per l’umanità attraverso Lui.

Prova ad aggiungere il tuo futuro sposo / futura sposa al tuo elenco di preghiere, oppure ad offrire una preghiera ogni volta che ci pensi, e vedrai come cambierà la tua prospettiva! Prega per le benedizioni della sua vita, prega per la sua sicurezza e protezione, prega per la sua fede e per il suo rapporto con Gesù. Prega sopratutto per lui / lei, piuttosto che per il tuo desiderio.  

________

Ester Rich studia Psicologia presso l’università di Oxford, nel Regno Unito. Ama la Teologia del Corpo, Papa Francesco e il suo gruppo di preghiera. La sua passione è quella di incoraggiare le donne ad essere quello per cui sono state create, e scrive per il blog “For Such A Time As This” http://forthisverymoment.blogspot.com/.

Leave a Reply