Vuoi una Scollatura con il tuo Hamburger?

Ogni anno negli Stati Uniti, c’è una festa nazionale chiamata la domenica del Super Bowl. La metà delle persone che vanno ad una festa in casa d’altri la domenica del Super Bowl sono lì per vedere (in televisione) due squadre del NFL Football che si scontrano per la gloria, in concorrenza feroce. L’altra metà dei partecipanti sono lì per … beh, per vedere le pubblicità.

L’anno scorso, varie aziende hanno speso un’enormità pari a 8 milioni di dollari per una pubblicità di 60 secondi durante la programmazione del Super Bowl, mentre altre hanno speso 4 milioni di dollari per una pubblicità di 30 secondi. Queste aziende sanno che ci saranno decine di milioni di persone che guarderanno la televisione in tutta America, quindi sono disposte ad investire un sacco di soldi durante la prima serata, per pubblicizzare i loro prodotti in modo creativo e divertente in TV.

Alcuni anni fa, ero a una di queste feste e durante un time-out, iniziò una pubblicità. C’era un hamburger a doppio strato dall’aria deliziosa con tanto di bacon e formaggio , che veniva ingrandito sullo schermo. Ho letteralmente cominciato a sbavare alla vista di questa cosa magnifica, chiedendomi dove avrei potuto comprarne uno. Poi, dopo qualche secondo, l’inquadratura si espanse e ci mostrò la persona che stava tenendo l’hamburger. Senza alcun dubbio, era una donna molto attraente, che indossava un bikini e che mangiava l’hamburger come se ne fosse inebriata.

Ecco quello che è successo nella stanza a questo punto durante la pubblicità: 1. Le mamme hanno cominciato a coprire gli occhi dei loro figli, 2. Le altre donne hanno iniziato a dire: “Che schifo!”, mentre i loro fidanzati o mariti esprimevano il loro accordo solo parzialmente convinti continuando a guardare lo schermo distrattamente, 3. Alcuni uomini non avevano proprio pudore e i loro occhi erano incollati al televisore, come le falene alla luce. Per un attimo mi sono trovato un po’ stordito e confuso, non vedevo il motivo per cui il corpo di questa donna stava condividendo lo schermo con l’hamburger per cui stravedevo così pochi secondi fa. E poi mi resi conto: “quelli di Carl Jr*. pensano veramente che io ci caschi in questa porcheria ?!”

Non è un mistero che il sesso vende. Vende molto. E intrappola uomini ignari (e donne) facendogli comprare un’enorme menzogna. Cioè, nella nostra società ci viene insegnato a ridurre le donne in OGGETTI. Non in persone con menti, cuori, anime, speranze, sogni e aspirazioni … No, solo oggetti fatti per essere desiderati sessualmente. E infine, che cosa è la lussuria? E ‘usare un’altra persona egoisticamente per la nostra gratificazione personale. E che c’è di male in questo? Il danno è nel fatto che nessuna persona dovrebbe mai essere usata o trattata come un oggetto, e solo per le loro parti del corpo. Piuttosto, dovrebbe esserle concessa la dignità, che le/gli è stata data da Dio e il rispetto che merita (anche se magari non la chiede), perché sono state/i create/i ad immagine e somiglianza di Dio.

Ecco quello che i creatori della pubblicità di Carl Jr. stavano probabilmente pensando mentre stavano lavorando a questo spot:

“Hey there America! Che state a fa’ ragazzi? Sappiamo che vi piace il bacon! Sappiamo che vi piacciono gli hamburger e il formaggio! Cosa c’è di più americano? Sappiamo che vi piacciono le donne e anche il sesso, eccovi dunque la nostra bellissima modella il cui nome è … in realtà chi se ne frega del suo nome! Ecco il suo corpo, invece! Vi piace quello che vedete, non è vero? Prego. Godetevelo. Voi ragazzi siete così stupidi, e ci fate diventare ricchi sfondati. Vedete, mentre guardate la nostra pubblicità, state associando i sentimenti sessuali che provate nei confronti della nostra modella in bikini, con il nostro doppio cheeseburger al bacon. Così ogni volta che passate dai nostri ristoranti o dai nostri ristoranti affiliati, vi ricorderete della vostra stimolazione sessuale, e, allo stesso tempo, vorrete comprare il nostro pasto combo. Un applauso a voi, Cretini! Tutto ciò che dobbiamo fare è di farvi vedere delle parti del corpo, e voi poi ci premiate con i vostri soldi e il vostro appetito. Magari compratevi pure delle patatine e una bibita, e tornate presto!

Uomini fino a che punto siamo caduti. Non dovremmo farci intrattenere da questo tipo di spot ridicoli. Invece dovremmo sentirci doppiamente insultati. Primo: perché la madre, la figlia, o sorella di qualcuno viene degradata come un oggetto sessuale, e viene fissata con aria ebete da uomini di tutto il mondo, con solo scopo il divertimento e per vendere hamburger. Secondo: perché la gente pensa che siamo così patetici, e che non abbiamo alcun controllo sui nostri appetiti sessuali … esattamente come degli animali sfrenati. Ecco una sfida per dimostrargli il contrario: Non mangiate mai più da Carl Jr. o in qualsiasi stabilimento che degrada le donne per profitto.

“Ma io vi dico che chiunque guarda una donna desiderandola, ha già commesso adulterio con lei nel suo cuore.” ~ Matteo 5:28

Uomini … Fratelli … svegliamoci.

* Carl’s Jr. è una catena di Fast food statunitense.

___________________________________________
IMG_0824_2Paul J. Kim is an International youth speaker, vocalist, and beatboxer. He presents and performs full time, sharing his love for Christ via music, comedy, and inspirational talks. He has released two music albums entitled “The World Sings” (2013) and “Run Fly Fall” (2009), and has been featured at NCYC, the Steubenville Summer Youth Conferences, and the Spirit in the City Festival in London, UK. His background includes a Masters in Marriage & Family Therapy (Hope International Univ.), a Philosophy Degree (Franciscan University of Steubenville), and over a decade of experience working in youth ministry. Paul resides in Southern California, with his wife, Maggie. Visit Paul’s website at www.PJKmusic.com.

Leave a Reply